Comune di Vigonovo
Comune di Vigonovo

Vita associativa

tutte le notizie >

Meteo

Condizione attuale Previsione

Calendario eventi

Argomenti

Accesso rapido

Patto dei Sindaci

Home < L'Assessorato alla Cultura ospita in sala polivalente il salotto letterario dell'associazione Frequenze Visive con un evento speciale: Fotografia consapevole. 27 gennaio 2017.

L'Assessorato alla Cultura ospita in sala polivalente il salotto letterario dell'associazione Frequenze Visive con un evento speciale: Fotografia consapevole. 27 gennaio 2017.

fotografia consapevole

Fotografia e scrittura? Cosa hanno in comune? Probabilmente molto di più di quanto in un primo momento verrebbe da pensare. 

Venerdì 27 gennaio 2017 ore 21.00 presso la Sala Polivalente del Comune di Vigonovo (VE) in Via Veneto 2, il primo appuntamento del 2017 con il Salotto Letterario di Frequenze Visive sarà dedicato a Fotografia Consapevole™ di Simona Guerra…e sarà la nostra prima volta con l'autrice presente in sala e pronta a rispondere alle domande dei lettori.

Questo evento anticipa il seminario sulla Fotografia Consapevole™ che Simona Guerra terrà a Vigonovo il 28 e il 29 gennaio.

Cos'è il Salotto Letterario?
Se ancora non sai cos'è il nostro Salotto Letterario sappi che noi di Frequenze Visive la pensiamo così: NON BASTA SOLO SCATTARE PER CRESCERE. La fotografia è filosofia, è riflessione, è un insieme di storie incredibili e di scatti stupefacenti che per essere compresi meglio non possono prescindere dal leggere…quindi …se finora avete sempre trovato una scusa per non leggere libri, noi vi diamo l'opportunità per iniziare a farlo. La fotografia è cultura! E poter condividere con altri impressioni, dubbi, riflessioni è il metodo migliore per superare la pigrizia e diventare fotografi più colti e consapevoli. 

Il libro
La Fotografia Consapevole è un approccio alla fotografia - e alla fotografia congiunta alla scrittura - che ha come obiettivo la presa di coscienza profonda di noi stessi e del mondo per mezzo di immagini e parole attuata in modo autonomo, in ambito artistico. Essa è un insieme di proposte e tecniche basate sulla combinazione di fotografia e scrittura in grado di offrire massima libertà d'azione e di adattamento alle proprie necessità creative e di ricerca. 
La Fotografia Consapevole può aiutarci a superare l'idea della fotografia come mero esercizio di stile o passatempo per intraprendere un rapporto più strutturato e profondo con le immagini e gli scritti che produciamo e con cui veniamo a contatto; per coltivare uno stile più personale; per realizzare progetti composti da testi e fotografie; per verificare in prima persona come la fotografia - e la fotografia congiunta alla scrittura - siano valide armi di difesa e straordinari strumenti in grado di illuminare il nostro cammino.

Simona Guerra
La Fotografia Consapevole nasce dall'esperienza di Simona Guerra (1973) e dal suo studio teorico e pratico sulla fotografia e la scrittura come mezzi espressivi personali e di conoscenza di Sé. Laureata al DAMS di Bologna con una tesi in Psicologia della Percezione si occupa di archivi fotografici e didattica da poco meno di vent'anni. All'inizio del 2000, dopo aver vissuto l'esperienza dolorosa del disturbo di attacco di panico ha iniziato a guardare alla fotografia e alla scrittura non più solo come forme espressive ma anche come risorse fondamentali per venire a contatto con le proprie emozioni e per avere maggior coscienza delle sue modalità di relazionarsi con il mondo. 
Oltre ad essere autrice di alcuni testi in cui è riuscita a trasformare la sua opera letteraria in un atto di comprensione e cura di sé stessa, ha intrapreso un cammino di studio individuale dando vita a nuove tecniche per esprimersi con la scrittura e la fotografia in maniera originale e fuori dagli schemi. Dal 2012 condivide durante seminari e lezioni le sue esperienze sulla Fotografia Consapevole e sull'utilizzo combinato di fotografia&scrittura a scopo creativo e introspettivo.
Suo mentore è l'artista Mario Giacomelli, di cui è nipote; autore di fama mondiale, Giacomelli ha usato la fotografia per attuare una inesauribile ricerca autoanalitica e di senso durata per tutta la sua vita. Altre informazioni sono reperibili alla pagina www.simonaguerra.com 

Ingresso libero 
Con il patrocinio del Comune di Vigonovo

documento Pdf Salotto letterario FVI (348 KB)


Accessi nel 2017: 596.281
Modifica i colori del sito

Sede Municipale in Via Veneto, 2 - 30030 Vigonovo (VE) - tel. 0499834911- fax 0499831911- vigonovo@comune.vigonovo.ve.it - P.E.C. protocollo.comune.vigonovo.ve@pecveneto.it
Privacy - Valid XHTML 1.0! - Valid CSS!

logo della Città della Speranza PoloEst

web engineered by E-Group Srl