Regione Veneto

Esplorazioni - Incontri ravvicinati con 3 fotografi. Edoardo Terren. A cura di Frequenze Visive

Pubblicato il 7 maggio 2019 • Fotografia Via Veneto, 2, 30030 Vigonovo VE, Italia

Frequenze Visive, con il patrocinio dell'Assessorato alla cultura del comune di Vigonovo, è lieta di invitarvi a ESPLORAZIONI – INCONTRI RAVVICINATI CON LA FOTOGRAFIA.

Ospiti della rassegna saranno tre fotografi molto diversi tra loro per approccio, tecnica ed espressività visiva.

8 maggio | Marc De Tollenaere - 15 maggio | Edoardo Terren - 22 maggio | Francesco Capponi

Ingresso libero per i soci di Frequenze Visive
Offerta responsabile a 2 euro per i non iscritti
Possibilità di tesserarsi in loco

DOVE
Sala polivalente | Via Veneto 2, Vigonovo (Ve)


INFO
www.frequenze-visive.it
info@frequenze-visive.it

 

Mercoledì 15 maggio - EDOARDO TERREN

 

 Nasce a Mira nel 1945 e frequenta la fotografia amatoriale da oltre 30 anni.

 

Imprenditore, dedica tutto il suo tempo libero alla fotografia: il suo tema preferito è la documentazione delle condizioni sociali della gente propria terra, il Polesine, di cui racconta l’emigrazione, l’abbandono delle terre, la solitudine ma anche la caparbietà e la dignità.

 

Partecipa dal 1978 a concorsi fotografici nazionali ed esteri ottenendo da subito riscontri positivi per le sue opere.

 

Realizza nel 1990 il suo primo portfolio, “La Mia Gente”, documentando il suo tema preferito con dodici stampe litografiche in bianco e nero. Alla fine dello stesso anno la FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) gli conferisce L’Onorificenza di A.F.I (Artista Fotografo Italiano).

 

Nel 2010 presenta nella sua città il Libro Fotografico dal titolo “La Mia Gente / Il Polesine” composto da 90 pagine, 148 foto b/n con testi in italiano e inglese del prof. Mario Poppi, di Toni Bisaglia, di Baracchini Caputi e del dott. Tabaro, al tempo segretario regionale alla Cultura di Venezia,. Il libro è stato catalogato e inserito in 120 Biblioteche delle province di Venezia, Rovigo e Ferrara.

 

Alcune sue foto sono inoltre state pubblicate nel libro “Gualtiero Marchesi e la Grande Cucina Italiana”, presentato nell’aprile 2010 al castello Sforzesco di Milano.

Le sue foto sul Polesine sono state proiettate, grazie alla collaborazione della città di Palermo e di Rai 3, nella rubrica “Scatti” della trasmissione “Mediterraneo”, andata in onda domenica 18/05/14 sul canale nazionale.

Nel 2015 ha ricevuto dall’allora Ministro dei Beni Culturali On. Franceschini sentite congratulazioni e stima per le belle immagini che raccontano il territorio del Polesine.

Numerose le sue mostre regionali in varie città d’Italia: Catania, Taormina, Reggio Calabria, Taranto, Roma, Perugia, Pesaro, Firenze, Bologna, Ravenna, Misano Adriatico, Mestre Ve, Gorizia, Trieste, San Benedetto del Tronto, Palermo, Marina di Carrara, Città di Follonica e Adria, Foggia, Pescara, Torino.

Le più recenti si sono tenute nel 2017 a Ferrara (Biblioteca G.Bassani) e a Cortona (Palazzo Mancini Sernini). Nel 2018 ha esposto all’Ospedale dell’Angelo a Mestre (Ve), e nell’ex Ospedale S. Rocco a Matera.